Banner_GARP15L’edizione 2015 di Garp Festival è pronta per il taglio del nastro. Alla rassegna dedicata ai giovani scrittori parteciperanno numerosi autori, alcuni si sono già affermati nella scena letteraria del nostro Paese, altri sono al loro primo romanzo. Ecco gli scrittori protagonisti del weekend di Garp: Alessio Arena, Andrea Arricale, Iacopo Barison, Giulia Besa, Pier Franco Brandimarte, Elisa Casseri, Marco Cavalli, Alexandra Censi, Marco Cubeddu, Annick Emdin, Giovanni Fiorentino, Emilia Garuti, Andrea Gentile, Elisa Gentile, Lorenza Gentile, Valeria Gentile, Alberto Gentilini, Giorgio Ghiotti, Luca Giordano, Orazio Labbate, Luce Lacquaniti, Marco Marsullo, Giulio Messina, Marco G. Montanari, Marco Parlato, Paolo Piccirillo, Chiara Ranalli, Valentina Rodella, Silvia Santachiara, Carlo Sperduti, Lorenzo Vargas, Claudio Volpe. Tutti con un’età compresa fra i 18 e i 30 anni.

Garp è anche un premio letterario, quest’anno alla sua prima edizione: “Premio Inedito GARP Under 30”. È indirizzato agli aspiranti scrittori, purché siano under 30 ed esordienti, che avranno così la possibilità di vedere il loro romanzo di debutto pubblicato per i tipi di Caracò.

Ma ad allietare le giornate di Garp non ci saranno solo reading e incontri con gli autori, ma anche proposte musicali, serate danzerecce e un incontro con i componenti della band bolognese Lo Stato Sociale e con il loro discografico Matteo Romagnoli di Garrincha Dischi, per dialogare sulla scrittura in musica.

Le date da segnare in agenda sono quindi quelle del 22-23-24 maggio, con una preview nel pomeriggio del 21 maggio. A partire dalle ore 18 brinderemo all’apertura del festival negli spazi de La Caffetteria del Sì, in via San Vitale 69, che con l’occasione inaugura la mostra di illustrazioni di Lorenzo Ghelardini, Go ask Alice. B-sides da Alice di Lewis Carroll, che è anche l’autore del logo di Garp (la nostra simpatica ranocchia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *